Ringraziamenti

Ancora su CuoreDojo, ultimo post promesso!

spille

Vorrei fare dei ringraziamenti sentiti raccontandovi un po’ la storia del CuoreDojo. Il CuoreDojo è nato quando Piero, al secolo Piersoft, ha “buttato lì” -come ha detto lui stesso- l’idea di fare qualcosa nelle zone colpite dal terremoto. CoderDojo Tolentino non ha potuto che rispondere, dato che siamo nel cratere e la nostra situazione la conosciamo tutti. Così, ben presto, è nato un gruppo Telegram.

All’inizio non c’era nemmeno un nome: era semplicemente evento. Finché Massimiliano Aiello non si è chiesto: “Sì, ma che nome gli diamo?” E Andrea Ferraresso ha brillantemente risposto: “CuoreDojo”.

Da qui è partito tutto. CoderDojo Tolentino e la supermitica animatore digitale Alberta Mariantoni dell’IC Lucatelli hanno curato tutta l’organizzazione essendo presenti sul territorio. I CoderDojo marchigiani e umbri si sono riuniti per fare rete e all’appello ha risposto con grande affetto tutta Italia.

Molte persone hanno fatto dei sacrifici sia economici che famigliari per essere presenti e molti altri, poiché si è scelto di non avere sponsor, hanno dovuto rinunciare all’idea di venire essendo comunque presenti col cuore e col pensiero. Ognuno, partecipante o no, ha fatto qualcosa per questo evento che è stato per molti grande momento di arricchimento e crescita personale.

Anche il comune di Tolentino ha fatto sentire la sua continua presenza tramite Alessandro Massi, sempre disponibile a rispondere alle pedanti e crescenti richieste che gli ho fatto nei due mesi in cui mi sono dedicata all’organizzazione dell’evento.

Ci tengo particolarmente a ringraziare quanti hanno contribuito all’organizzazione da Tolentino e, nello specifico ringrazio:

    • Bar pasticceria Cappelletti -Tolentino,
    • Hotel il Boschetto – Tolentino,
    • Ristorante Pizzeria Ristorancia -Tolentino,
    • Ristorante Pizzeria La Genovese – Tolentino
    • Dolci delizie Don Bosco – Tolentino
    • KBrush – Tolentino
    • Video Tolentino
    • Picchio News

Inoltre, la solidarietà è arrivata in maniera del tutto inaspettata da alcune persone che hanno un cuore veramente grande. Persone che lavorano tutto il giorno e la sera si riuniscono per sistemare dei PC da donare poi a chi ne ha bisogno. Sono i ragazzi dell’Associazione di promozione Sociale PC Officina.

pcofficina

3 di questi PC hanno fatto un lungo viaggio fino a Tolentino, verranno custoditi dal CoderDojo Tolentino in attesa di trovare qualche bambino che ne abbia veramente bisogno.

Grazie amici a tutti voi per avermi tolto più notti di sonno del terremoto, ma per avermi regalato una bellissima esperienza che sarà non l’arrivo ma la partenza per continuare a crescere e migliorare.
Entrare in contatto con voi è stato, per una neonata Champion, un grande momento di crescita e formazione. Non offendetevi se non vi nomino uno a uno. Nel mio cuore ci siete tutti!

Ah, beh… last but not least! Grazie a Fabio Montemarani, mio marito che con grande amore ha creduto nel progetto e mia ha supportata passo dopo passo!

Annunci